I costi nascosti del nostro cibo

Ha fatto scalpore nei giorni scorsi la decisione della catena discount tedesca Penny di mettere in vendita per una settimana nove prodotti al loro prezzo reale. Tale prezzo tiene conto non solo dei costi di produzione e di distribuzione ma anche di quelli relativi all’impatto ambientale di ciascun prodotto, in termini di consumo di risorse […]

Riflessioni non violente in tempo di guerra

Lo stato d’animo che prevale di fronte alla guerra in Ucraina, come di fronte a ogni conflitto armato, è un senso di smarrimento e di impotenza per la sensazione di non riuscire né individualmente né collettivamente a incidere minimamente sul corso degli eventi. Questa sensazione, che le crisi internazionali acuiscono, è del resto una delle […]

Punto Croce e il bianco dei coralli

Il bianco è stato per qualche anno il mio colore preferito. Mi piaceva la sua purezza. Era simbolo, per me, di perfezione. Di chiarezza e ordine, anche mentale. Con il tempo altri colori hanno iniziato a piacermi di più, colori più vivi, che forse – inconsciamente – riflettevano e tutt’ora riflettono in modo più accurato […]

Non siamo i prescelti. Ma siamo liberi: D.N.E.

Nel 2032 un uomo va in contro alla propria morte, vittima di un assalto a quello che è “il Campidoglio della Chiesa”: il Vaticano. La sua colpa? L’aver dichiarato l’inesistenza di Dio. “Di Enne E”, dirà. Dio non esiste. Imperdonabile, eretica, blasfema affermazione, per molti. Tanto più se a pronunciarla è il Papa – e […]

Mangiare insetti?

Nello scorso gennaio l’Unione europea ha autorizzato l’immissione nel commercio alimentare    della polvere parzialmente sgrassata di Acheta domesticus, il comune grillo domestico. Questa decisione ha suscitato reazioni spesso emotive nell’opinione pubblica e nei media; da più parti si è gridato allo scandalo non di rado alimentato ad arte, quasi che di punto in bianco le […]

Detox dai social: il mio diario

Una è la sfida che l’attende. Che non ha scelto. Infatti ci è cascata dentro, in questa situazione che – già lo sa – le provocherà un senso di astinenza, mal di testa. Forse anche attacchi di panico, annebbiamento dei sensi. Due i minuti durante i quali ha cercato invano di svegliarsi da quello che […]

Chatila fra povertà abbandono e speranza

L’Associazione Mamre di Borgomanero, in collaborazione con un’organizzazione locale, fornisce aiuti anche ai palestinesi di Chatila, un sobborgo di Beirut, tristemente famoso    insieme all’adiacente quartiere di Sabra, per l’eccidio di palestinesi avvenuto nel 1982. Gabriele Sala, volontario di Mamre ci racconta le sue impressioni   sulla visita a Chatila del marzo scorso, dopo aver esposto su […]

Speedy, in movimento da seduto

Era in macchina con la mamma e la zia, Speedy, quando un incidente gli ha cambiato la vita per sempre. Nel 2020 un camion ha investito l’auto sulla quale il giovane viaggiava con le due donne, morte sul colpo. Per Speedy il destino ha riservato invece una paralisi degli arti inferiori. Amante di basket, pieno […]

Mare nostrum?

La direttiva dell’Unione europea 2006/123 detta Direttiva Bolkenstein, dal nome del Commissario europeo che ne curò la stesura e la presentazione, si propone di favorire la libera circolazione dei servizi e l’abbattimento delle barriere protezionistiche all’interno dei Paesi dell’Unione europea. Essa è stata recepita dall’Italia nel 2010, da un governo presieduto da Berlusconi.  La Commissione […]

Libano: le ragioni di un disastro

L’associazione Mamre di Borgomanero – tra le varie iniziative solidali all’estero – dal 2019 collabora con Annas Linnas, un’associazione libanese presieduta da padre Abdo Raad, un sacerdote appartenente alla Chiesa cattolica greco-melchita, ma i cui componenti fanno parte di tutte le religioni presenti sul territorio: cattolici, musulmani sciiti e sunniti, drusi. L’associazione, nata per aiutare […]