Le carceri in Europa stanno male: la cura è la riabilitazione sociale dei detenuti?

Le carceri europee sono spesso nascoste al pubblico, ma le loro carenze sono state oggetto di attenzione da parte delle corti europee: le condizioni detentive degradanti in molti Stati membri dell’UE violano i diritti fondamentali e ostacolano la cooperazione giudiziaria. Attualmente, le condizioni di detenzione nelle carceri dell’Unione europea sono regolate da norme nazionali, che […]

Amleto ‘44: nell’Italia distrutta, una storia che ci riguarda

Quando ho scoperto che a Brussels, non lontano da dove vivo c’è la sede dell’A.N.P.I., ho pensato che ci sarei andata, una sera o l’altra, a uno degli eventi che organizza l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia in Belgio. Poi tra mille cose da fare, non sono riuscita a passare per Rue de la Victoire. Fino a […]

Il Parlamento europeo e il fascismo nell’Unione

A due anni dalla scomparsa di Sassoli (che, come è stato ricordato anche recentemente, ci ha lasciato un’importante eredità, quella di lavorare per un’Europa della solidarietà) e a pochi mesi dalle prossime elezioni europee, il Parlamento torna a occuparsi, esplicitamente, di fascismi nell’UE. Lo aveva già fatto con un’importante risoluzione nel 2018. Torna a farlo […]

Un abete dove non te l’aspetti

Che fine fanno gli alberi di Natale, quelli “veri”, dopo che le feste sono finite? Me l’hanno chiesto i miei figli mentre stavamo percorrendo quegli oltre 900 chilometri che separano la cittadina italiana dove avevamo trascorso alcuni giorni durante le feste natalizie e la nostra casa in Belgio. In auto, avevamo da poco passato i […]

Cari bambini, non è colpa vostra

bambini su sedia

Ingiustizie e discriminazione a danno di bambini e ragazzi sono qui, da noi, dall’Italia che complica il tesseramento di giovani migranti nelle squadre sportive, al Belgio che vuole revocare la cittadinanza a bambini di famiglia palestinese. In queste settimane due notizie, tra le tante, che riguardano i bambini, vittime innocenti, sono passate un po’ sottotono, […]

Astensionismo in Europa? Il grande fantasma nei media

Cara Europa…., davvero ti vogliamo così male? Stando al Parlemeter 2023 survey recentemente reso pubblico dal Parlamento europeo, la maggior parte dei cittadini e delle cittadine nell’UE (53%) desidera che i parlamentari a Strasburgo svolgano un ruolo più importante; il 57% delle persone intervistate ha inoltre espresso interesse per le prossime elezioni del PE e […]

L’Europa unita contro l’odio: ecco cosa stanno facendo le istituzioni

“No place for hate: a Europe united against hatred” (ovvero “Non c’è spazio per l’odio: un’Europa unita contro l’odio”): questo il titolo di una Comunicazione adottata dalla Commissione europea e rivolta a tutti gli europei affinché si oppongano all’odio e si schierino a favore della tolleranza e del rispetto. L’azione si arriva in un momento […]

La ricchezza dei Paesi poveri e la conoscenza dell’Altro

Sempre più frequentemente governi, organizzazioni internazionali e aziende attive a livello globale trovano indispensabile coinvolgere nel loro lavoro le organizzazioni non governative (ONG). Eppure oggi queste stesse entità stanno diventando sempre più critiche nei confronti delle ONG al punto da metterne in discussione la loro legittimità.  Il panorama è in chiaroscuro. Da un lato, le […]

Il problema dell’empatia nelle parole della patrona d’Europa

Si chiama Il problema dell’empatia (titolo originario Zum Problem der Einfühlung) il libro che mi sono ritrovata tra le mani di recente e che ho deciso di rileggere. Finito tra gli scaffali più alti della mia libreria (una semplice, ma alta, libreria Billy), l’ho “rivisto” grazie al mio gatto, che si era arrampicato pericolosamente (per […]